Viviamo in una dimensione di reti e connessioni. Parliamo un linguaggio fatto di simboli sempre più numerosi che nel “digitale” stanno sostituendo frasi e parole, racchiudendo in un unico elemento significati ed emozioni. 
Alla luce di questa evoluzione, Maman et Sophie rivoluziona la collezione continuativa Lettering – nata nel 2010 – arricchendola di tanti elementi dal significato schietto ed immediato come l’hastag (#), aggregatore tematico per eccellenza nella comunicazione digitale. Così la “O” diventa l’emoji sorridente con occhi a cuore e la saetta (componente della collezione Whocares?) sostituisce la “I”. La Fortuna è un quadrifoglio smaltato di verde.


Una collezione in pieno spirito Maman, gioiosa, romantica e divertente
, che esprime la sua briosa femminilità anche con nuovi elementi floreali e nell’uso dello smalto fluo, protagonista il rosa che accende cuori e stelle.


Una collezione che parla, anzi scrive, di Coraggio, Fortuna, Libertà e Amore.
 È infatti l’amore che porta all’incontro tra George e Nina, personaggi nati dalla mente di Maman e disegnati dalla sua mano, proprio come in un fumetto. La loro unione è fatta di grandi occhi (quelli di George) per sguardi emozionati, bocche rosse, glitter fucsia ed adesso anche rosa fluo, lunghe ciglia in smalto nero o glitter argento (quelle di Nina). Amore senza fine che anche Dino(sauro) troverà in questa nuova collezione: per lui Maman ha disegnato Dina, splendida in galvanica oro rosa con fiore smaltato rosa in testa.
 La galvanica in oro rosa ad alto spessore ed alta resistenza su argento 925 continua a caratterizzare tutti nuovi gioielli Maman et Sophie. 
Il bollo che contraddistingue tutte le nuove proposte di collezione diventa
 il cuore traforato, logo da sempre del brand e simbolo di “amore infinito”, disegnato ovviamente dalla mano, dalla creatività e dall’intuito denso di passione di Maman.